Vedi video MOSTRA SHOAH

                                                                                                                       Indice delle attività didattiche Anna Frank

CHE COS'E' LA SCUOLA SECONDARIA?

La scuola secondaria di I° grado appresenta la parte conclusiva del primo ciclo di istruzione, ha durata triennale e si conclude con l’esame di Stato che consente di conseguire la licenza, titolo di studio indispensabile per accedere al successivo grado di scuola (licei, istituti tecnici e professionali). Alla secondaria di I grado si ha un netto aumento del numero di materie e quindi dei docenti. Tra le diverse discipline di studio viene introdotto lo studio di una seconda lingua dell'Unione europea, oltre a quello dell’inglese. A partire dal secondo anno, in previsione del passaggio ai percorsi educativi successivi, si organizzano iniziative per aiutare i ragazzi ad orientarsi per la successiva scelta di istruzione e formazione.

ORGANIZZAZIONE          

Dall'A.S. 2012/13 è stata concessa una sezione a Indirizzo Musicale e sono stati attivati gli insegnamenti dei seguenti strumenti: CLARINETTO – FLAUTO – VIOLINO - CHITARRA . I docenti sono presenti nell’organico di diritto della Scuola.   L’attività curricolare della sezione  musicale (F) è strutturata su 32 ore settimanali. Tali lezioni ordinariamente sono così suddivise:

  1. 30 ore di discipline “classiche” (matematica, arte, musica, tecnologia, italiano ecc) che verranno distribuite utilizzando anche un rientro pomeridiano ove verrà garantita l'assistenza dalla cooperativa Omnibus cosi strutturato:

13-14 PAUSA PRANZO (con assistenza cooperativa Omnibus)

14-16 ORE CURRICOLARI.

  • Un'unità oraria di lezione individuale praticata al pomeriggio per ciascun allievo col docente di strumento (L'unità oraria pomeridiana destinata alla lezione individuale di strumento potrà collocarsi nell'arco di tempo che va dalle 14 alle 18,30 in uno dei 5 giorni della settimana)

  • Un'ora di orchestra al mattino sulla classe con i quattro docenti in compresenza.

La pratica orchestrale verrà eseguita all'interno del teatro della scuola e sarà volta a consolidare, durante l'anno scolastico, la preparazione di programmi/concerto da eseguirsi durante i saggi per i genitori e studenti, o durante un'eventuale esibizione all'interno di concorsi musicali a premi organizzati sul territorio.(Straordinariamente, in vista di preparazione dei concerti o concorsi, possono essere ampliati gli orari pomeridiani in favore di prove collettive, previa tempestiva comunicazione sul diario.)

Per la formazione di ogni  prima  entrante è previsto un test attitudinale con punteggio e graduatoria.

-         Per le classi a tempo normale 30 ore settimanali  con il seguente orario:

  • Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00
  • Per la sezione a indirizzo musicale un rientro collegiale il lunedì dalle 15,00 alle 16,00

-         Per le classi a tempo prolungato con 36 ore settimanali con il seguente orario:

  •  Due giorni dalle ore 8.00 alle ore 17.00 (compreso il servizio mensa dalle ore 13.00 alle ore 14.00)
  •  Tre giorni dalle ore 8.00 alle ore 14.00

Il tempo prolungato interessa solo le tre classi della sezione A e prevede l’attività didattica  con due ore di compresenza (matematica e lettere). Oltre l’orario scolastico si prevede l’attivazione di corsi di recupero  e di approfondimento, in base all'offerta formativa.

SPAZI E STRUTTURE

La scuola è dotata dei seguenti spazi:

  •  1 palestra dotata di spogliatoi maschili e femminili
  •  1 laboratorio di scienze
  •  1 spazio per la mensa
  •  1 deposito per costumi teatrali
  •  1 teatro
  •  1 aula video
  •  1 laboratorio di educazione artistica
  •  1 biblioteca e area riviste
  •  1 laboratorio di informatica
  •  1 laboratorio musicale
  •  17 aule per i gruppi classe
  •  alcune aule per attività di compresenza
  •  1 centro stampa
  • Ogni piano è fornito dei servizi igienici.

    Vi sono inoltre gli uffici di segreteria e della direzione, oltre l’archivio dell’istituto.

    Nella scuola sono state abbattute quasi tutte le barriere architettoniche.

     

    Allegati:
    FileDimensione del File
    Scarica questo file (organizzazione e progettazione indirizzo musicale.doc)organizzazione e progettazione indirizzo musicale.doc56 kB