I Giochi matematici organizzati dalla Bocconi sono tra le attività che nella nostra scuola hanno avuto maggior successo perchè rendono la matematica una materia più divertente, dove la creatività svolge un ruolo importante, come del resto si deduce dal motto dei giochi stessi “Logica, intuizione e fantasia". I giochi permettono di allenare la mente, esercitare le capacità di osservazione, di analisi. In particolare i Campionati PRISTEM risalgono al 1994 ma il primo libro di giochi matematici risale al 1612 e molteplici riviste ad essi dedicate esistono in tutto il mondo:per esempio, nella biblioteca di Albert Einstein c'era tutto un settore dedicato alle opere di giochi matematici. Il nostro Istituto,  dall’anno scolastico 1999/2000,  partecipa ai GIOCHI INTERNAZIONALI   DI MATEMATICA, organizzati dall’ Università Bocconi di Milano.Dal 2004 i giochi sono stati aperti anche ai bambini della scuola primaria, creando una categoria apposita . Gli alunni gareggiano suddivisi in tre categorie:CE per i bambini di quarta e quinta; C1  per quelli del  primo e secondo anno di scuola secondaria di I grado; C2  per i ragazzi del terzo anno di scuola secondaria di I grado  e del primo anno di scuola secondaria di II grado.Il gioco consiste nella risoluzione di problemi di logica; vengono presentati dei quesiti (di solito 8-10), diversi a seconda della categoria di appartenenza. Varia anche il tempo a disposizione, a seconda della diversa categoria. Gli alunni della scuola primaria partecipano solo ai Giochi di Autunno  mentre la scuola secondaria aderisce anche alle Selezioni provinciali per la fase italiana dei "Campionati Internazionali di Giochi Matematici.

Giochi d’Autunnosi svolgono a novembre   contemporaneamente in molte scuole d’Italia  e  sono gare “ interne all’Istituto “; gli alunni si confrontano con i compagni della loro e delle altre classi. Sono una prima occasione per mettersi alla prova . C’è un piccolo premio in palio per i primi classificati.

Le Selezioni  Provinciali  si svolgono contemporaneamente in tutte le città che hanno aderito all'iniziativa. I nostri studenti si confrontano così  con ragazzi che arrivavano da tutta la provincia di Torino: Chi supera la prova viene ammesso alla finale Nazionale presso la sede della Bocconi di Milano (a maggio).

Per provare a giocare:

Giocare con la matematica

Giochi di matematica

Gioca con la matematica