Il termine ambiente oggi non si riferisce più solo al campo dei fenomeni fisici, e naturali, ma deve essere inteso anche come contesto antropologico.  In tal senso esso comprende:

- l'ecosistema naturale;

- l'ambiente antropizzato;

- l’ambiente sociale e  culturale

 

L’educazione ambientale è parte integrante del curricolo formativo degli alunni del primo ciclo di 

istruzione, essendo trasversale a tutte le discipline e contribuendo all'educazione alla convivenza civile. In particolare l’educazione ambientale si caratterizza per essere:
- Interdisciplinare, cioè un apprendimento trasversale all’intero curricolo formativo;

- Orientata ai valori, capace cioè di sviluppare il pensiero critico e di condividere i principi che sono la base dello sviluppo sostenibile;
- Localmente rilevante, che affronta cioè sia temi locali che globali.

-  Rivolta a differenti culture e disponibile ad aprirsi ad una molteplicità di approcci e di strumenti;

- Rivolta a tutti, a qualsiasi età (apprendimento permanente), in      ogni  ambito (formale, non- formale e informale).