Il "Concorso Internazionale Bebras" offre a tutti gli allievi e le allieve delle scuole primarie (classi quarta e quinta) e secondarie (di primo e secondo

grado) la possibilità di avvicinarsi al mondo dell'informatica in maniera divertente, attraverso una gara non competitiva. La partecipazione è gratuita e richiede una semplice registrazione via web, che può essere fatta fin da ora, , da parte degli insegnanti che intendono far partecipare i loro allievi:

 

https://bebras.it/regolamento.html

 

Per il momento è sufficiente registrare gli insegnanti referenti, in modo da ricevere tutte le nostre comunicazioni. Le squadre, composte da 4 allievi, potranno essere iscritte anche in seguito (entro il 5 novembre). La gara si svolgerà nella settimana dal 12 al 16 novembre 2018, in concomitanza con le analoghe edizioni nel resto del mondo. La gara dura al massimo 45 minuti e ciascun insegnante potrà fissare liberamente la data (nella settimana Bebras) in cui partecipare e l'orario di inizio. Anche quest'anno affinché il risultato di una squadra abbia diritto di apparire fra i "Most Significant Bytes" (la classifica delle scuole che hanno presentato le squadre meglio classificate per ogni categoria) occorre gareggiare obbligatoriamente lunedì 12. Sarà comunque possibile per tutti gli insegnanti ottenere i risultati delle squadre iscritte, e, su richiesta, una graduatoria d'istituto (identificato dal codice meccanografico).

 

Il Bebras ha lo scopo di promuovere nelle scuole gli aspetti scientifici dell'informatica. I giochi Bebras sono accessibili anche senza nessuna specifica conoscenza pregressa: si tratta di piccoli rompicapo che sollecitano l'uso delle tecniche informatiche di base come la codifica delle informazioni, la logica, il pensiero algoritmico, l'elaborazione dei dati. Nella versione italiana si gioca a squadre, enfatizzando così l'importanza del lavoro di gruppo, così rilevante in questa disciplina.

 

Il "Concorso Internazionale Bebras" (http://bebras.org) è nato in Lituania nel

2008 e si è velocemente diffuso in tutto il mondo; ad oggi sono più di 50 i paesi aderenti che ogni anno si riuniscono in un convegno internazionale per definire i quesiti che meglio si prestano agli scopi divulgativi dell'iniziativa. Bebras è insignito del "Best Practice in Education" di Informatics Europe. In Italia, la gara è organizzata dal laboratorio ALaDDIn del Dipartimento di Informatica dell'Università degli Studi di Milano.

 

Sul sito https://bebras.it sono disponibili alcuni quesiti di esempio, nonché tutti i dettagli relativi alle modalità di iscrizione, partecipazione, e utilizzo della piattaforma di gara.